AUGURI DI SANTE E SERENE FESTE

natale-cristiano

La Presidenza, il Consiglio, la Redazione del Sito

AUGURA

un Santo Natale e un Felice Anno Nuovo

a tutti i visitatori.

Il dono della vocazione presbiterale

Il 7 dicembre 2016  Nella Solennità dell’Immacolata Concezione, la Congregazione per il Clero promulga la nuova Ratio Fundamentalis Institutionis Sacerdotalis, uno strumento per la formazione dei presbiteri.

ordinazione-di-preti

E’ stato promulgato il nuovo documento, nella solennità dell’Immacolata Concezione del 2016, dalla Congregazione per il clero dal titolo “Il dono della vocazione presbiterale”. Il testo con la Ratio fundamentalis institutionis sacerdotalis aggiorna le regole indicate nel 1985 dalla Santa Sede sulla formazione dei presbiteri e riprende le linee guida dell’Esortazione apostolica del 1992 Pastores dabo vobis di Giovanni Paolo II. Un documento – ha sottolineato il cardinale prefetto Beniamino Stella – che vuole essere uno strumento efficace per la «formazione integrale» del sacerdote. Ampio spazio viene dato alla vita del seminarista che precede l’ordinazione presbiterale, avendo fra le stelle polari virtù come l’«essere leali, per nulla rigidi, mai ipocriti» e con il «senso del bello». Inoltre viene indicata un criterio per i candidati agli ordini sacri: «La mancanza di una personalità ben strutturata ed equilibrata rappresenta un serio e oggettivo impedimento per il prosieguo della formazione». Le capacità di sperimentare la «vita comune», di affidarsi a un buon direttore spirituale come la pratica ordinaria dei Sacramenti sono – secondo la Ratio – sono necessarie nel percorso di discernimento.

Ampio spazio viene dato alla centralità della dimensione affettiva dei futuri sacerdoti, alla formazione filosofica (strategica si legge anche per il «dialogo con chi non crede») e teologica (senza tralasciare questioni come la salute psichica e fisica). Si tratta di elementi per offrire «buoni preti» aperti al mondo e capaci di «intessere relazioni personali» ma anche in grado di accettare armonicamente la «sfida del celibato».

«Per essere un buon prete – ha ribadito al momento della presentazione il cardinale Stella – oltre ad avere superato tutti gli esami, occorre una comprovata maturazione umana, spirituale e pastorale».

Di grande interesse – nel documento composto da più di 90 pagine – è l’attenzione data alle vocazioni adulte (non vengono dimenticati i casi di chiamate al sacerdozio sbocciate tra indigeni o migranti) e ai Seminari (maggiori e minori dove viene evidenziata, tra l’altro, la questione della «castità giovanile») e all’accompagnamento nel «cammino di discernimento» da parte degli esperti in materie psicologiche.

Un intero paragrafo si sofferma sulla questione delle «persone con tendenze omosessuali» e conferma, citandola ampiamente, l’«istruzione circa i criteri di discernimento vocazionale riguardo alle persone con tendenze omosessuali» emanata da Benedetto XVI il 4 novembre 2005. Un richiamo, quest’ultimo, in linea con il magistero, – è la precisazione della Ratio – dove pur nel rispetto delle storie particolari si invita a non ammettere nei Seminari coloro «che praticano l’omosessualità» o «con tendenze omosessuali profondamente radicate». I futuri preti sono chiamati ad amare la Chiesa nel solco della tradizione e, come direbbe papa Francesco, ad essere «discepoli innamorati del Signore».

ASSEMBLEA GENERALE UAC

L’Assemblea Generale UAC si è tenuta il 21-23 novembre 2016 nell’Istituto Madonna del Carmelo a Sassone-Ciampino RM. Durante l’Assemblea sono stati eletti il Presidente e il Consiglio nazionale.

Gruppo dei partecipanti all'Assemblea Generale UAC in pazza San Pietro in attesa dell'Udienza di Papa Francesco

Gruppo dei partecipanti all’Assemblea Generale UAC in piazza San Pietro in attesa dell’Udienza di Papa Francesco – 23/XI/2016

Risultato delle votazioni

22 novembre 2016

ELEZIONE

  • DEL PRESIDENTE NAZIONALE
  • DEI TRE VICE PRESIDENTI
  • DEI TRE CONSIGLIERI

    S. E. Mons. Luigi Mansi, Presidente dell' UAC saluta e ringrazia Papa Francesco

    S. E. Mons. Luigi Mansi, Presidente dell’ UAC saluta e ringrazia Papa Francesco

Presenti e votanti con diritto di voto: 31

Deleghe: 15

Schede totali con deleghe: 46

SPOGLIO DELLE SCHEDE

A – Elezione Presidente nazionale

Mons. Luigi Mansi

don Stefano Rosati, Consigliere nazionale saluta il Papa Francesco

don Stefano Rosati, Consigliere dell’Area Nord saluta il Papa Francesco

don Nino Carta, vice Presidente Area Centro saluta Papa Francesco

don Nino Carta, vice Presidente Area Centro saluta Papa Francesco, insieme a Mons. Alberto D’Urso Consigliere dell’Area Sud

don Ninè Valdini vice Presidente Area Sud saluta Papa Francesco insieme a don Luigino Scarponi Consigliere dell'Area Centro

don Ninè Valdini vice Presidente Area Sud saluta Papa Francesco insieme a don Luigino Scarponi Consigliere dell’Area Centro

Mons. Albino Sanna Segretario nazionale e Capo Redattore di UAC Notizie saluta Papa Francesco

Mons. Albino Sanna Segretario nazionale e Capo Redattore di “UAC Notizie” saluta Papa Francesco

Dott.sa Pina De Simone, don Stefano Rosati moderatore e dott. Marco Tarquinio durante la relazione a due voci

Dott.sa Pina De Simone, don Stefano Rosati moderatore e dott. Marco Tarquinio durante la relazione a due voci

seggio elettorale: Mons. Franco Costa di Padova presidente, don Angelo Castrovilli di Andria segretario, don Giommaria Canu di Ozieri e don Giovanni Cossu di Nuoro scrutatori

Seggio elettorale: Mons. Franco Costa di Padova presidente, don Angelo Castrovilli di Andria segretario, don Giommaria Canu di Ozieri e don Giovanni Cossu di Nuoro scrutatori

don Antonio Albore e don Michele De Vincentis di Ariano Irpino hanno animato i momenti della Liturgia dell'Assemblea

don Antonio Albore e don Michele De Vincentis di Ariano Irpino hanno animato i momenti della Liturgia dell’Assemblea

La corale "Vox et anima" di Andria ha tenuto un magistrale concerto durante l'Assemblea

La corale “Vox et anima” di Andria ha tenuto un magistrale concerto durante l’Assemblea

Articolo su "Avvenire" sull'Assemblea UAC del 21-3 novembre 2016

Articolo su “Avvenire” sull’Assemblea UAC del 21-23 novembre 2016 pubblicato il 23/XI/2016

B- Elezione dei tre Vice presidenti nazionali

. Area Nord:

don Massimo Goni

. Area Centro:

don Nino Carta

. Area Sud:

don Ninè Valdini            

C- Elezione dei tre Consiglieri nazionali

. Area Nord:

don Stefano Rosati

. Area Centro:

don Luigino Scarponi

. Area Sud:

don Alberto D’Urso

Sassone – Ciampino 22 novembre 2016

Don Franco Costa

Presidente del seggio

Resta aperta la porta della misericordia.

chiusa-la-porta-anta-201620 novembre 2016 – Solennità di Gesù Cristo Re dell’universo

 

 

Resta aperta la porta

 

 

della misericordia.

UAC Notizie – Numero 3/2016

In questo numero:

 

Pag. 1 – EDITORIALE
Pastori di una Chiesa “per” il mondo
✠ S. E. Mons. Luigi Mansi

Pag. 3 – LETTERA DEL PRESIDENTE
✠ S. E. Mons. Luigi Mansi

Pag. 5 – MAGISTERO E MINISTERO ORDINATO
Gian Paolo Cassano

Pag. 8 – LO STUDIO (1)
Spiritualità diocesana e spiritualità “altre”
Don Vittorio Peri

Pag. 12 – LO STUDIO (2)
Il ministro ordinato abilitato alla riconciliazione
Don Ninè Valdini

Pag. 19 – ESPERIENZE DI ANIMAZIONE
Don Massimo Goni

Pag. 21 – SO CHE L’AMORE È TUTTO
Don Giancarlo Lanforti

Pag. 24 – CONVEGNO E ASSEMBLEA GENERALE ELETTIVA

Pag. 26 – VITA ASSOCIATIVA

Pag. 37 – GUTERBERG, IL LIBRO AMICO
Gian Paolo Cassano

 

E’ possibile leggere questo numero della rivista cliccando sull’immagine di copertina oppure scaricarlo sul proprio computer cliccando sul pulsante “Download” qui in basso.

 

Scarica il numero 3/2016 della nostra rivista in PDF.

CONVOCAZIONE UFFICIALE DELL’ASSEMBLEA ELETTIVA UAC

UNIONE APOSTOLICA DEL CLERO
Federazione italiana
Via T. Valfrè, 11 – 00165 ROMA RM
Carissimi Confratelli dell’Unione Apostolica del Clero,
Con la presente Vi giunge l’invito al Convegno Annuale e, per i Membri del Consiglio Nazionale e
degli aventi diritto di voto, la Convocazione dell’Assemblea triennale per il rinnovo delle Cariche
associative.
Come già avrete letto sul nostro Sito, il Convegno si svolgerà a SASSONE, casa “Il Carmelo”, dove
abbiamo tenuto il Convegno di due anni fa’. Da qualche anno stiamo scegliendo sedi al centro dell’Italia, per
rendere facile a tutti l’accesso.
Ci incontreremo il giorno 21 novembre per iniziare i nostri lavori nel primo pomeriggio, alle ore
16.00. Dedicheremo le prime ore al momento dei saluti e alla preghiera comune (Vespro ed Eucaristia).
La mattinata del giorno 22 la dedicheremo a riflettere sul tema: Ministri Ordinati di una Chiesa “per” il
mondo. Lo faremo con due ospiti d’eccezione: il Dott. Marco Tarquinio, Direttore di Avvenire e la
Professoressa Pina De Simone, docente di filosofia alla Università di Roma e partecipante, insieme col
marito Franco Miano (già Presidente Nazionale di A.C.), al recente Sinodo sulla famiglia. Essi ci
proporranno sul tema una riflessione a due voci. Al momento della proposta seguirà la discussione in Aula.
Seguirà quindi la relazione del Presidente sul triennio trascorso e la relativa discussione assembleare
sul triennio che ci sta davanti.
Il pomeriggio lo dedicheremo alle elezioni del nuovo Consiglio e del Presidente. Prima vi sarà
l’incontro per area e quindi la costituzione del seggio per le operazioni di voto e infine lo spoglio e la
proclamazione degli eletti.
La mattina seguente è prevista la partecipazione all’Udienza di Papa Francesco in piazza San Pietro.
Ricordo che hanno diritto-dovere di voto tutti i Direttori diocesani i cui Circoli abbiano almeno 5
adesioni, i Delegati regionali, i componenti la Presidenza e il Consiglio nazionale, i membri del Centro Studi.
Quanti sono impossibilitati a venire e a partecipare alla votazione provvedano a fare una delega scritta da
consegnare a qualche Confratello Direttore di un circolo vicino. Questo farà sì che tutti i Direttori esercitino
il loro diritto-dovere di voto.
Ricordiamo che a norma del Direttorio tutti i soci dell’UAC possono presentare
nel corso dell’Assemblea la propria candidatura alle cariche associative.
Vi chiedo pertanto di affrettarvi a far giungere le vostre iscrizioni utilizzando una delle modalità
abituali: o via mail *protected email* oppure tramite lettera scritta indirizzata a: Unione Apostolica del Clero, via
T. Valfrè, 11 – 00165 ROMA RM oppure anche una semplice telefonata al Segretario don Albino (numero
tel.: 328 5660959).
Inutile dirVi che Vi aspettiamo in tanti per vivere con gioia fraterna questo importante momento
della vita associativa.
Nell’attesa Vi saluto cordialmente insieme a don Albino e ai membri del Consiglio.
Vostro aff.mo
+ d. Luigi Mansi
Vescovo di Andria
Presidente Nazionale UAC

 

NOTE TECNICHE
Questa lettera del Presidente S. E. Mons. Luigi Mansi è da considerarsi come invito ufficiale per coloro che
hanno diritto-dovere di voto nella prossima Assemblea elettiva del 21 – 23 novembre 2016 a Sassone.
– Gli aventi diritto secondo le indicazioni del Direttorio nell’art. 9, il cui elenco verrà esposto nella
Sede dell’Assemblea fin dal primo giorno dei lavori, sono:
a. I membri del Consiglio nazionale
b. I Direttori delle Unioni diocesane o i loro delegati, qualora vi fossero almeno 5 adesioni
c. I Delegati regionali o i loro delegati
d. I membri del Centro Studi.
– Deleghe: ogni elettore potrà ricevere non più di due deleghe, scritte con l’indicazione del delegante e
del delegato, in casi di impedimento fisico di partecipare all’Assemblea
– Le norme per le elezioni sono regolate dagli art. 9 e 16 del Direttorio della Federazione italiana.
– Come raggiungere l’Istituto Madonna del Carmine “Il Carmelo” che si trova in Via Doganale 1,
località Sassone, a circa 5 km. dal Grande Raccordo Anulare (G.R.A.) di Roma.
In automobile: Dal Grande Raccordo Anulare – uscita 23 Appia, direzione Albano. Uscire a
destra sulla via dei Laghi (direzione Marino). Al km.2 circa della stessa via dei Laghi, girare a
sinistra scendendo la rampa del sottopasso e seguire le indicazioni per via Doganale.
oppure:
Dal Grande Raccordo Anulare – uscita 21-22 Anagnina Tuscolana – prendere l’Anagnina in
direzione Grottaferrata. Proseguire per circa 5 km (decimo semaforo) fino all’incrocio con via
della Mola. Continuare a destra sulla via della Mola Cavona – S.P. 77b -percorrendola fino a
raggiungere via Doganale, seguendo le indicazioni via dei Laghi. L’arrivo è dopo circa un
chilometro.
Trasporto pubblico:
Metropolitana: Dalla Stazione Termini prendere la linea A – fino al capolinea Anagnina. Da
Anagnina prendere il bus per Marino (Via dei Laghi –Sassone)
Treno: Dalla Stazione Termini prendere la linea Roma – Albano Laziale (fermata Casello
Sassone). Vi è un treno circa ogni mezzora.

CONVEGNO REGIONALE DEI SACERDOTI DELLA SARDEGNA

12-14 OTTOBRE 2016 si terrà in Sardegna il Convegno regionale dei sacerdoti.

Gruppo dei convegnisti

Gruppo dei convegnisti

Tema: Vocazione – Formazione – Missione

Regione ecclesiastica della Sardegna

Regione ecclesiastica della Sardegna

I lavori inizieranno il pomeriggio di mercoledì 12 ottobre e termineranno con la concelebrazione nella tarda mattinata di venerdì 14 ottobre. Le relazioni saranno presentate giovedì 13 ottobre: I “La formazione permanente del presbitero: aspetti teologici, spirituali ed esistenziali” – Relatore S. E. Mons. Gualtiero Sigismondi; II “Per una regola di vita del presbitero” – Relatore S. E. Mons. Mauro Morfino; III “La vita del presbitero, tra missione pastorale e incombenze amministrative” – Relatore Mons. Mario Simula

In questi ultimi tempi la Chiesa italiana ha voluto approfondire il tema delle condizioni attuali del clero e, in particolare, dell’opportuno impegno per la formazione permanente. La Cei ha dedicato due assemblee (novembre 2014 e maggio 2016) per individuare nuovi stili e nuovi percorsi per un costante cammino di crescita comunionale, spirituale e pastorale dei presbiteri. Risulta sempre più chiaro che il senso di appartenenza fraterna al proprio presbiterio costituisca, oggi più che mai, la chiave di volta della formazione permanente, pertanto l’esperienza del convegno regionale vuole essere anzitutto un momento di fraternità sacerdotale nella quale narrare la propria esperienza di pastori per condividere slanci, ansie e attese caratterizzanti l’attuale vita dei preti. Il convegno di Orosei – Nuoro deve quindi costituire uno snodo storico per un nuovo cammino condiviso e per ripensare la vita nei presbitèri delle diocesi sarde nella prospettiva di un rilancio della comunione sacerdotale e nell’accoglienza delle sfide che l’oggi della società e della Chiesa ci pongono dinanzi.

CONSIGLIO NAZIONALE UAC A CALTAGIRONE

I partecipanti al Consiglio nazionale nel Santuario Mariano diocesano Maria SS. del Ponte a Caltagirone

I partecipanti al Consiglio nazionale nel Santuario Mariano diocesano Maria SS. del Ponte a Caltagirone

Il Consiglio nazionale si è riunito nei locali del Seminario estivo di Caltagirone – Sicilia il 26-27 settembre 2016 ed ha affrontato innanzitutto la realtà della situazione degli iscritti al termine della campagna iscrizioni, analizzandola per Circoli, per Regioni, per Area rilevando che la situazione attuale delle adesioni, dopo diversi anni di costante calo, quest’anno sono rimaste invariate, anzi vi sarà certamente un incremento anche in vista della prossima Assemblea elettiva. Questa situazione è favorita dalle adesioni di giovani preti e dalla esigenza di diversi preti di una vita più fraterna e di collaborazione tra il clero.

Lo spirito dell’UAC è certamente entrato nella vita dei presbiteri diocesani: ritiri spirituali, incontri di pastorale, incontri foraniali. I Consiglieri quindi hanno riferito sulla situazione delle proprie diocesi e regioni rilevando che vi è un cauto ottimismo in quanto vi è una stabilità nelle adesioni e nell’esperienza dei Cenacoli e degli incontri di clero, e in alcune regioni vi è stato anche un buon aumento. L’UAC è un’esperienza che parte dalla base e quindi è bene coinvolgere i singoli preti ed interessarli all’associazione, sia con la Rivista sia soprattutto con il contatto personale e la testimonianza del gruppo UAC. In alcune Regioni si vivono anche l’esperienza dei cenacoli e incontri di riflessione su tematiche che interessano il clero e la loro vita.

Si articola quindi meglio il programma della prossima Assemblea  predisponendo il depliant con l’orario delle giornate.

Il Consiglio ha quindi individuato alcune candidature per la prossima Assemblea elettiva e ha anche precisato che, a norma del Direttorio, tutti i soci dell’UAC possono presentare nel corso dell’Assemblea la propria candidatura alle cariche associative.

Infine è stata fatta un’interessante riflessione a più voci sulla tematica per il prossimo triennio individuando la tematica del ministero alla luce della Evangelii gaudium, privilegiando l’aspetto pastorale. La tematica sarà meglio precisata coinvolgendo anche il Centro Studi.

Si ringrazia don Ninè Valdini e il Vescovo del luogo S.E. Mons. Calogero Peri, nonché tutta l’equipe dell’Hotel Luigi Sturzo di Caltagirone, per l’ospitalità.

 

                                                                                                                                       Don Albino Sanna

                                                                                                                                          segretario

Ultim’ora

1 novembre 2017

CONVEGNO NAZIONALE UAC A LORETO

I direttori diocesani e i soci che desiderano partecipare al prossimo Convegno nazionale UAC che si terrà a Loreto dal 27 al 29 novembre prossimo (trovate le notizie tecniche nella pagina centrale) sono pregati di inviare la propria adesione quanto prima o per posta scrivendo a Unione Apostolica del Clero, via T. Valfrè, 11 – 00165 ROMA RM o per via E-mail. 

Santuario di Loreto

Il Convegno è un momento importante in vista anche di un rilancio dell’associazione  in modo da coinvolgere altri Ministri ordinati che credono nel progetto dell’UAC per i prossimi anni in favore del clero italiano.

 

 

 

 

 

 

 

26-27 settembre 2017
Consiglio nazionale UAC a Parma

Il Consiglio insieme ai Seminaristi di Parma dopo la concelebrazione nella cappella del Seminario – 26 settembre 2017.

Il Presidente, insieme a don Stefano Rosati che ci ospita, taglia la torta commemorativa dell’UAC. Grazie per la dolce accoglienza.

Il Consiglio nazionale UAC si è riunito il 26 – 27 settembre 2017 nel Seminario Maggiore e nella Badia di Torrechiara a Parma.
Presenti: S.E. Mons. Luigi Mansi, don Nino Carta, diac. Mauro Tommasi, don Franco Borsari, don Gian Paolo Cassano, don Stefano Rosati, don Ninè Valdini, don Massimo Goni, don Clemente Petrillo, don Luigino Scarponi, don Albino Sanna.
Adesioni 2017. Il Consiglio esamina la situazione delle adesioni e prende atto che vi è una continuità e una stabilità. Vi è anche un interesse da parte dei preti giovani.
Assemblea internazionale UAC. L’Assemblea si terrà dal 13 al 17 novembre prossimo e, essendo il Presidente nazionale impossibilitato a prenderne parte delega don Stefano Rosati a rappresentarlo, sarà presente anche qualche altro componente del Consiglio nazionale.
Convegno nazionale del 27 – 29 novembre. Si definisce in dettaglio tutto il programma.
Lavori di ristrutturazione della Sede nazionale. Si prendono in esame anche due preventivi per i lavori di ristrutturazione nella Sede nazionale e si decide di affidare a un tecnico di fiducia che esamini i preventivi, veda la Sede, indichi i lavori urgenti da fare. Oltre che dare il proprio parere è opportuno che segua i lavori nei dettagli e abbia i contatti con l’impresa.
Notiziario UAC. Il n. 3 luglio-settembre 2017 viene imbastito nei dettagli e si spera che possa essere pronto per la fine di ottobre.
Questionario UAC 2017.  Fino a questo momento sono arrivate una ventina di risposte da parte degli iscritti e dei Direttori diocesani. Si invitano quindi i Direttori diocesani che si facciano tramite per sollecitare la risposta al Questionario 2017 entro il 30 ottobre prossimo inviando le risposte scritte alla segreteria nazionale. Queste risposte saranno esaminate e sintetizzate da un Consigliere nazionale e quindi saranno oggetto dei Cenacoli che faremo nel pomeriggio del 28 novembre a Loreto durante il prossimo Convegno.

Un grazie sentito a don Stefano Rosati, ai Superiori e ai Seminaristi di Parma per la squisita accoglienza e la fraterna condivisione, insieme a tutto il personale religioso e laico compresi quelli della Badia di Torrechiara.

Il prossimo Consiglio si terrà il 27 novembre alle ore 12,00 a Loreto.
Il Segretario
Don Albino Sanna

 

8 settembre 2017

CONSIGLIO NAZIONALE UAC

Il 26 e il 27 settembre prossimi, si terrà il Consiglio nazionale UAC al quale oltre i Consiglieri partecipano anche i Responsabili regionali.

Tra gli altri argomenti si tratterà e si definirà nei dettagli il prossimo Convegno nazionale, al quale sono invitati tutti i soci a iniziare dai Direttori diocesani, che si terrà il 27-29 novembre 2017 a Loreto, ospiti della Casa del Pellegrino nella piazza del Santuario. Le iscrizioni sono aperte inviando il proprio nominativo alla segreteria UAC via T. Valfrè 11 – 00165 ROMA RM o per E-mail (preferibilmente) o per posta ordinaria. 

Nel mese di ottobre chiuderanno le adesioni UAC del 2017. Coloro che ancora non avessero rinnovato l’adesione sono pregati di inviare la loro adesione tramite ccp 47453006 intestato a Unione Apostolica del Clero, via T. Valfrè 11 – 00165 ROMA RM. Grazie!

Unione Apostolica del Clero

 

8 agosto 2017

Ci ha lasciati per entrare nella Casa del Padre don Giuseppe BRUNI, direttore diocesano dell’UAC di Arezzo. Preghiamo per lui e siamo riconoscenti per quanto ha donato nella sua vita presbiterale e per il generoso servizio all’UAC.

2 luglio 2017

BUONE VACANZE

 E BUONA LETTURA

DI “LIEVITO DI FRATERNITA”

 


Questo volume è il frutto di un lavoro collegiale, che tra il 2014 e il 2016 ha coinvolto i Pastori delle Chiese che sono in Italia attorno al tema del Rinnovamento del clero a partire dalla formazione permanente. Si tratta di un agile strumento pastorale con proposte qualificate e percorsi di comunione necessari a realizzarle, spunti per continuare il confronto, il discernimento e l’elaborazione di processi di riforma. Tra i titoli: primato della dimensione comunitaria, diocesanità e carità pastorale, fraternità presbiterale, cura della vita interiore, sequela, responsabilità amministrative ed economiche, gioia evangelizzatrice e prima formazione.

 

 

 

 

Letture Consigliate

– Lettera del Presidente d. Luigi Mansi ai Direttori diocesani, nella pagine del Presidente

– Il saluto del nuovo presidente UAC d. Luigi Mansi, nella pagina centrale

– La relazione del triennio di d. Vittorio Peri, nella pagina centrale

Il presbiterio di d. Vittorio Peri, in “Riflessioni ed esperienze“.

Vivere insieme: un sogno o un’opportunità di d. Massimo Goni, in “Dialogare per crescere“.

Quanto è buono e dolce che i fratelli vivano insieme di d. Giancarlo Lanforti, in “Dialogare per crescere

Riflessioni ed Esperienze