QUARESIMA 2015

 

 

 

 

 

18 febbraio 2015 INIZIO DELLA QUARESIMA Rendiamo grazie a Dio Padre, che ci fa il dono di iniziare l’itinerario quaresimale e preghiamo perché, mediante l’azione del suo Spirito, ci aiuti a ricuperare pienamente il senso penitenziale e battesimale della vita cristiana.

18 febbraio 2015
INIZIO DELLA QUARESIMA
Rendiamo grazie a Dio Padre, che ci fa il dono di iniziare l’itinerario quaresimale e preghiamo perché, mediante l’azione del suo Spirito, ci aiuti a ricuperare pienamente il senso penitenziale e battesimale della vita cristiana.

ESERCIZI SPIRITUALI PROMOSSI DALL’UAC NEL 2015

CROCE PER ESERCIZI SPIRITUALI

. 14 – 18 settembre 2015 nella “Domus Laetitiae” di Assisi (Perugia)

. 23 – 27 novembre 2015 nell’Oasi Santa Maria di Cassano Murge (Bari).

***

Per le iscrizioni rivolgersi alla Sede dell’UAC nazionale, via T. Valfrè 11/9 -00165 ROMA; E-mail

Più avanti daremo ulteriori informazioni.

Ambedue i Corsi saranno predicati dal Presidente dell’UAC Mons. Luigi Mansi.

ESERCIZI SPIRITUALI PROMOSSI DALL’UAC

Partecipanti al Cenacolo del 26 giugno presso Casa Betania  in Cassano (Bari)

Partecipanti al Cenacolo del 26 giugno presso Casa Betania in Cassano (Bari)

 

1. Dal 28 luglio al 1 agosto 2014  

per ministri ordinati ma aperto a tutti, sarà guidato da d. VITTORIO PERI.

2. Dal 10 al 14 novembre 2014

per ministri ordinati ma aperto a tutti, sarà guidato dal cardinale SEVERINO POLETTO.

Per informazioni:

Domus Laetiziae, viale Giovanni XXIII, 06081 ASSISI (PG) Tel. +39 075 812792 Fax + 39 075 815184

www.domuslaetitiaeassisi.it; mail: ti.isissaeaititealsumod@ofni

Responsabile organizzativo Corsi di Esercizi Spirituali: Luca Lucchini Cell. +39 389 6799095

mail: .

Questi corsi si terranno nella Domus Laetitiaedi Assisi.

 

3. Da Lunedì 10 Novembre – a Venerdì 14 Novembre a Cassano delle Murge (BA)

presso l’Oasi Santa Maria (Centro di Spiritualità) in Cassano delle Murge (BA) un Corso di Esercizi Spirituali aperto anche ai laici per gli iscritti e i simpatizzanti dell’ Unione Apostolica del Clero da Lunedì 10 Novembre (ore 16) a Venerdì 14 Novembre (pranzo). Chi vorrà vivere questa forte esperienza di Dio in clima di silenzio, di preghiera e di meditazione, potrà inviare la propria adesione o alla Direzione dell’Oasi (Tel. 080.764045/6 – Fax 080.3073630 – Email ) o a Mons. Alberto D’Urso (Tel. 335209131 – 080.5235024 – Email ).

Il tema prescelto avrà questo titolo: “Amati da Dio, chiamati da Gesù Cristo, inviati dallo Spirito Santo”. Guiderà gli incontri P. Francesco Neri, attualmente docente di Teologia sistematica presso lo studio Teologico Interreligioso  Pugliese di Bari.

Le iscrizioni sono in corso.

San Giovanni Maria Vianney

GIOVANNI MARIA VIANNEYInvochiamo questo grande Santo per tutti i preti e in particolare per i parroci.

GIORNATA DI SANTIFICAZIONE SACERDOTALE

congregazionecleroIl 27 giugno 2014, solennità del Sacro Cuore, si celebra la Giornata di santificazione sacerdotale.

La Congregazione per il Clero rivolge l’invito a programmare un tempo di preghiera e di fraternità per la Giornata di Santificazione Sacerdotale, secondo un possibile schema, riportato di seguito.

          1. Riunione del clero e breve meditazione spirituale su un tema riguardante la vita, la missione, l’identità o la spiritualità del presbitero; i possibili temi:

  • Omelia del Santo Padre per Messa Crismale 2014;
  • Essere preti in “uscita” per una “Chiesa in uscita” (EG 46-47);
  • Il prete e “la mondanità spirituale” (EG 93-97);
  • Il prete, uomo della comunione e della missione (EG 33), etc.
  • 2. Momento di condivisione: un dialogo fraterno sulla vita presbiterale e l’esperienza pastorale dei presbiteri. 
  • 3. Adorazione Eucaristica
  • 4.  Agape fraterna.

Tutti gli associati dell’UAC si sentano impegnati a pregare, nei modi che riterranno più opportuni, per la santificazione del Clero

Incontro Animatori del Presbiterio

Molto volentieri pubblichiamo il programma dell’Incontro ANIMATORI DEL PRESBITERIO (UAC Nord e Centro)

 E’ il quarto degli appuntamenti del nostro “per-corso”, con un duplice scopo: da una parte, delineare e formare (o, meglio, delinear-facendo) questa figura e, dall’altra, creare un legame tra coloro che ne sentono l’urgenza, a cominciare dagli Associati (ma non solo).

L’ incontro ha come caratteristica quella di confrontarci con un “testimone” significativo. Si svolge all’ interno della proposta di un “Cenacolo ri-creativo”, che comprenda la preghiera comunitaria, la revisione di vita, il dialogo fraterno.

AVERE CURA DELLA FEDE DEI PRESBITERI

Incontro con il card. Silvano Piovanelli Leggi altro ›

PAPA FRANCESCO SI CONFESSA

Papa Francesco dà l'esempio a tutti i cristiani

Papa Francesco dà l’esempio a tutti i cristiani

UN SERVIZIO PER I SACERDOTI

 

don Giovanni Antonio Niola, Direttore Alghero-Bosa

don Giovanni Antonio Niola, Direttore Alghero-Bosa

Molto volentieri pubblichiamo una riflessione di don Giovanni Antonio Niola, Direttore di Alghero-Bosa in Sardegna, rivolta ai preti della sua Diocesi per esortarli a far parte dell’UAC.

“Il servizio offerto dall’UAC, rispetto ad altre Associazioni, non consiste tanto in un “erogare” prestazioni, quanto, piuttosto, nel richiamare l’essenza della missione presbiterale e diaconale che trova il suo cuore nella comunione presbiterale.

L’ecclesiologia di comunione espressa nel documento del Concilio Vaticano II ha ancora molta strada da fare per affermarsi compiutamente. Credo che la stessa espressione “comunione presbiterale” sia talora più nominale che effettiva, e che la parola “presbiterio” sia associata più facilmente alla zona attorno all’altare, nelle chiese, piuttosto che all’unione dei sacerdoti e dei diaconi con il loro vescovo.

Pertanto il ruolo dell’UAC è quanto mai prezioso perché aiuta a crescere in questa consapevolezza indispensabile per rendere efficace l’annuncio del vangelo. Non si può infatti essere autentici ministri del Popolo di Dio senza coltivare una spiritualità diocesana, cioè una spiritualità che affondi le proprie radici nella fede e nelle tradizioni della Chiesa locale”.

                                                                                                       Don Giovanni  Antonio Niola