buone vacanze: “venite in disparte e riposatevi un po'”.

La redazione del sito UAC Italia

AUGURA

un periodo di riposo e di rigenerazione spirituale a tutti i vescovi, presbiteri e diaconi in luoghi di serenità nei monti, nel mare e nei laghi.

 

SACRO CUORE – GIORNATA DELLA SANTIFICAZIONE SACERDOTALE

28 GIUGNO 2019 – SOLENNITA’ DEL SACRO CUORE

Oggi è la solennità del Sacratissimo Cuore di Gesù, festa molto cara ai cattolici per la grande devozione che dimostrano ed è la Giornata di santificazione sacerdotale.
– Questa Giornata è legata alla figura di padre Mario Venturini (1886-1957), che dedicò la sua vita e il suo apostolato alla santificazione del clero e fondò, nel 1926, la congregazione di Gesù Sacerdote.
– Papa Francesco a riguardo della santificazione dei sacerdoti ha dedicato le omelie del giovedì santo degli anni scorsi: le omelie recentemente raccolte in un libretto diventano il prezioso regale e pro-memoria dell’alta missione del sacerdote.
– Numerosi sono i Santi legati alla diffusione della devozione al Sacro Cuore e gli Istituti maschili e femminili a Lui intitolati. – Anche Tropea ha il suo apostolo: il Servo di Dio Don Francesco Mottola (1901-1969) fondatore della “Famiglia degli Oblati e delle Oblate del Sacro Cuore”.

AREZZO – DON ANTONIO BACCI E’ TORNATO ALLA CASA DEL PADRE

Addio a don Antonio Bacci, il prete del blog e delle antiche strade

Don Antonio BACCI

La diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro è in lutto. Domenica 14 aprile 2019 dopo una lunga malattia è salito alla casa del padre don Antonio Bacci, parroco di Ruscello, profondo e appassionato conoscitore di storia della Chiesa e di storia locale. Le esequie sono state celebrate martedì 16 aprile 2019 nella Cattedrale di Arezzo.

Figura molto amata e vicina al cuore della gente per il suo impegno pastorale e culturale. Tra le sue tante attività è stato docente all’istituto superiore di scienze religiose “Beato Gregorio X” di Arezzo, autore di numerosi studi e pubblicazioni, tra i quali si ricordano il suo saggio dedicato a Badia San Veriano, gli approfondimenti sulle insorgenze anti-napoleoniche del “Viva Maria”, il suo contributo alla riscoperta della figura di Giulio Salvadori a Monte San Savino, fino ad arrivare più di recente alle ricerche storiche sui Sinodi della diocesi di Arezzo e a riflessioni sull’attualità come nel suo ultimo volume dal titolo “Dacci oggi il nostro post quotidiano”.

Accanto al suo impegno di sacerdote animato da una grande fede, don Antonio era anche conoscitore di musica. Cresciuto nel noto gruppo corale “Francesco Coradini” di Arezzo. 

Un elenco che potrebbe continuare a lungo e che spesso è stato documentato dalla nostra emittente con interviste e riprese ai tanti convegni nei quali è stato coinvolto il sacerdote. Era anche un socio attento e partecipe dell’UAC. Leggi altro ›

VISITA STORICA DEL PAPA FRANCESCO NEGLI EMIRATI ARABI

dav

Papa Francesco negli Emirati Arabi. 4 febbraio 2019 visita storica ed epocale del Papa dopo 800 anni dalla visita di San Francesco d’Assisi. Discorso storico del Papa da leggere, studiare ed accogliere in tutto il mondo e da parte di tutte le religioni per le sue riflessioni sulla situazione del mondo e il suo futuro, e sull’importanza del dialogo interreligioso.

GIORNATA MONDIALE DELLA VITA CONSACRATA

Il 2 febbraio, festa della presentazione del Signore al Tempio, è anche la 19a Giornata Mondiale della Vita Consacrata. E’ la festa che il popolo di Dio ama chiamare la Festa della Candelora. Maria e Giuseppe, portando Gesù Bambino al Tempio per offrirlo al Signore, dopo quaranta giorni dalla nascita, incontrano anche il vecchio Simeone, che, mosso dallo Spirito Santo, profetizza sul Bambino dicendo “i miei occhi hanno visto la tua salvezza, preparata da te davanti a tutti i popoli: luce per rivelarti alle genti e gloria del tuo popolo, Israele”. La luce viene simboleggiata con la luce delle candele che vengono benedette in questo giorno per la processione, a significare come ogni battezzato risplende della luce di Cristo nella misura in cui apre la sua mente e il suo cuore per accogliere la Parola di Gesù che è il Vangelo e lo mette in pratica, così che la vita del cristiano diventa la vita di un figlio della luce e non delle tenebre!

INAUGURAZIONE DELLA SEDE NAZIONALE UAC RISTRUTTURATA

 

Il Presidente S. E. Mons. Luigi Mansi benedice i locali della Sede ristrutturata

Ufficio della Sede nazionale UAC ristrutturato

Presidenza e segreteria della Sede nazionale UAC ristrutturata

Il 14 gennaio 2019 è una data storica per l’UAC italiana. In questo giorno infatti è stata inaugurata e benedetta la Sede nazionale ristrutturata. Il Presidente nazionale S. E. Mons. Luigi Mansi nell’inaugurare la Sede ristrutturata ha espresso la sua soddisfazione per il lavoro di rinnovamento eseguito e si è augurato che questo evento possa dare un nuovo e più costante impulso alla vita dell’UAC in Italia. All’inaugurazione erano presenti tutti i componenti del Consiglio nazionale i reverendi Nino Carta, Ninè Valdini, Alberto D’Urso, Stefano Rosati, Luigino Scarponi,  il segretario Albino Sanna e l’economo Mauro Tommasi e alcuni Responsabili regionali don Gian Paolo Cassano, don Franco Borsari e don Clemente Petrillo, il Direttore del Centro studi don Antonio Pitta,  gli ex Presidenti nazionali don Giuseppe Magrin  e don Umberto Pedi e don Vittorio Peri che hanno fatto pervenire un loro messaggio augurale, Sr. Chiara Bonzano ex collaboratrice, l’Architetto Giampiero Leodori che ha curato la progettazione e l’Impresario sig. Angelo Anastasi.

Tutti hanno espresso la loro soddisfazione per i lavori eseguiti e si sono complimentati con coloro che si sono impegnati in questa ristrutturazione.

CONVEGNO NAZIONALE UAC A POMPEI

Il Convegno nazionale UAC si è tenuto a Pompei il 26, 27 e il 28 novembre 2018. Hanno partecipato 82 tra vescovi, presbiteri, diaconi e laici, un numero molto significativo che è  in positiva tendenza nei confronti degli anni passati. 

Oltre la partecipazione al Convegno ben 21 hanno aderito anche alla proposta della visita alla Costa Amalfitana e agli Scavi di Pompei il 28 novembre sera e il 29 mattina.

Il Gruppo dei convegnisti dopo la concelebrazione nel Santuario della Madonna del Rosario il 26 novembre 2018

Il Gruppo dei convegnisti dopo la concelebrazione nel Santuario di San Vincenzo Romano a Torre del Greco il 27 novembre 2018

 

Cattedrale di Amalfi durante la visita dell’UAC italiana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gruppo UAC nella visita agli Scavi il 29 novembre 2018. Nello sfondo il Vesuvio                                                                                                                                                                                                                      Il prossimo numero di UAC Notizie sarà dedicato in gran parte al Convegno e saranno a disposizione anche i testi delle Relazioni.

CONVEGNO NAZIONALE UAC A POMPEI – SOLLECITO ISCRIZIONI

Ai Direttori diocesani UAC. Si sollecita l’iscrizione al Convegno nazionale UAC che si terrà dal 26 al 28 novembre 2018 nell’Hotel Pompei Resort, viale Unità d’Italia, 16 – 80045 POMPEI tramite VERSAMENTO DI 180,00 EURO PER PENSIONE COMPLETA AL CCP N. 47453006 oppure tramite Bonifico Bancario IBAN IT 74 I 0200805180 000001339751 presso Unicredit Agenzia Roma 1 Pio XI, intestasti a Unione Apostolica del Clero, via T. Valfrè 11 – 00165 ROMA RM, ENTRO IN 15 NOVEMBRE PROSSIMO.
CHI VUOLE PUO’ FERMARSI ANCHE PER la sera del 28 e il mattino del 29 NOVEMBRE PER VISITARE LACOSTA AMALFITANA e gli SCAVI DI POMPEI è necessario aggiungere 130,00 EURO PER ALLOGGIO, PASTI E PULLMAN. GRAZIE!
La segreteria nazionale

 

 

 

 

PROGRAMMA CONVEGNO QUI SOTTO compresa, per chi vuole fermarsi un giorno in più, la giornata del 28 sera e del 29 novembre mattina con la possibilità di visitare la Costa Amalfitana e gli Scavi di Pompei