SOLIDALI NELLA PREGHIERA CON LE DIOCESI DI TRANI E DI ANDRIA

Cattedrale e piazza di Andria

Cattedrale e piazza di Andria

Tutta l’UAC italiana si unisce nella preghiera per il gravissimo incidente ferroviario, insieme alle Chiese e ai loro vescovi di Trani e di Andria. Un particolare pensiero al nostro Presidente S. E. Mons. Luigi Mansi, vescovo di Andria, al quale esprimiamo la nostra solidarietà e vicinanza. Assicuriamo la preghiera di suffragio per le vittime. Ci uniamo al dolore dei familiari e auspichiamo una pronta guarigione ai feriti. Facciamo nostre le parole di Papa Francesco: “Appresa la notizia del grave incidente ferroviario avvenuto sulla linea Corato-Andria, nel quale hanno perso la vita numerose persone, Sua Santità Papa Francesco esprime la sua sentita e cordiale partecipazione al dolore che colpisce tante famiglie. Egli assicura fervide preghiere di suffragio per quanti sono tragicamente morti e, mentre in voca dal Signore per i feriti una pronta guarigione, affida alla materna protezione della Vergine Maria quanti sono colpiti dal drammatico lutto ed invia la confortatrice benedizione apostolica”.

CENACOLO REGIONALE IN SARDEGNA

I partecipanti al Cenacolo regionale in Sardegna

I partecipanti al Cenacolo regionale in Sardegna

Martedì 24 maggio presso la Parrocchia Sant’Anastasia in Buddusò, nella diocesi di Ozieri, alcuni soci dell’Unione Apostolica del Clero della Sardegna si sono ritrovati per un cenacolo regionale.

Al momento di fraternità e di preghiera erano presenti tre sacerdoti della diocesi di Ozieri, due di Sassari, due di Oristano, uno di Ales-Terralba, un diacono di Tempio-Ampurias e uno di Oristano.

Il tema di riflessione è stato tratto dal comunicato finale della 69° assemblea generale della CEI: il ministro ordinato “facilitatore delle relazioni e della comunione”.

Il momento di preghiera è iniziato con la concelebrazione eucaristica in suffragio dei soci UAC e dei sacerdoti sardi defunti, tra i quali sono stati ricordati in particolar modo don Tonino Carboni, don Pasqualino Pintus, don Nino Onnis, mons. Giovanni Maria Cossu, don Federico Pes, don Renato Iori e don Andrea Olivas.

Dopo la celebrazione si sono tracciate le linee organizzative per le attività sociali della seconda metà del 2016.

Ci si è dati appuntamento all’Ordinazione Presbiterale di don Paolo Baroli, nella Cattedrale di Oristano, domenica 19 giugno alle ore 18.

Sempre a Oristano ci si intende ritrovare, per il prossimo cenacolo regionale, il 13 settembre.

Il 27 ottobre si terrà a San Pietro di Sorres un incontro regionale del clero guidato dal Vescovo di Ozieri, mons. Corrado Melis, sul tema “Il ministero ordinato e l’appartenenza alla Chiesa locale”.

Dal 21 al 23 novembre i delegati diocesani saranno impegnati nella assemblea nazionale elettiva a Sassone (Ciampino).

La giornata si è conclusa con il pranzo gentilmente offerto da don Nino Carta, presidente regionale e parroco di Buddusò.

Nulla è piccolo se fatto con amore…..

Ci complimentiamo per la promozione dell’UAC realizzata e vissuta dalle Regioni. In particolare riconosciamo la fedeltà e la continuità dei Cenacoli regionali in Sardegna.

DON ALBINO SANNA NOMINATO CAPO REDATTORE DI “UAC NOTIZIE”

Don Albino Sanna nel suo studio

Don Albino Sanna nel suo studio

Il Presidente nazionale S. E. Mons. Luigi Mansi, in qualità di Direttore di “UAC Notizie” ha nominato don Albino Sanna, Capo Redattore dello stesso Notiziario in modo da supportare il suo servizio di sistemazione della veste definitiva della rivista stessa, per coordinare e rafforzare la partecipazione della Redazione alla elaborazione di un piano redazionale, all’impaginazione e diffusione del Notiziario. Don Albino è giornalista pubblicista dal 1970.

don Albino Capo redattore di UAC Notizie

90 ANNI DI MONS. FRANCESCO COLUCCI – BARI

 

 

Mons. Francesco Colucci con l'Arcivescovo di Bari Mons. Francesco Cacucci, il nostro Presidente S. E. Mons. Luigi Mansi e Mons. Alberto D'Urso

Mons. Francesco Colucci con l’Arcivescovo di Bari S. E. Mons. Francesco Cacucci, il nostro Presidente S. E. Mons. Luigi Mansi e Mons. Alberto D’Urso

Il Cenacolo mensile di Venerdì 29 Aprile è stato realizzato presso l’Oasi Santa Maria sulla Murgia di Cassano Venerdì 29 Aprile, in un clima di grande fraternità e di gioia che ha coinvolto anche le suore presenti, giunte dal Messico.

Ci siamo ritrovati in tantissimi, (presbiteri – religiosi e laici) intorno a Mons. Francesco Colucci che per oltre 40° anni ha diretto questo Centro di Spiritualità, per festeggiare il suo 90° compleanno e il 65° anniversario di ordinazione presbiterale.

Sono intervenuti anche il nostro Presidente S. E. Mons. Luigi Mansi a testimoniare l’affetto della nostra famiglia associativa verso questo confratello che giovane ha fatto della Cristi Vivendi forma la sua regola di vita e l’Arcivescovo di Bari S. E. Mons. Francesco Cacucci che all’ Omelia della Concelebrazione Eucaristica ha voluto ricordare il suo “vecchio” Direttore Spirituale di Seminario, e additare l’esemplare itinerario di vita presbiterale e pastorale, che ha portato Mons. Colucci a ricevere la fiducia di due Vescovi Mons. Magrassi e il Card. Ballestrero, che lo hanno voluto Vicario Generale della Diocesi di Bari – Bitonto e poi Vicario Episcopale per il Clero.

Mons. Colucci è stato ed è ancora punto di riferimento per la direzione spirituale e per le confessioni di moltissimi sacerdoti e laici presso l’Oasi affidata ormai ad altre mani. Parlando della sua esperienza associativa ha affermato: Ho conosciuto l’UAC mentre frequentavo il quarto anno di Teologia nel Pontificio Seminario di Molfetta. Ordinato sacerdote il 9 Luglio del 1950, ho dato inizio all’UAC nella mia diocesi di Bari, divenendone direttore per dieci anni.

“Posso testimoniare che è stata una esperienza che ha contribuito ad alimentare spiritualmente e pastoralmente la vita dei sacerdoti come hanno testimoniato gli stessi Vescovi, che non poche volte hanno partecipato agli incontri incoraggiandone la fedeltà”.

Consiglio nazionale straordinario

3 maggio 2016 

Istituto Orsoline – via Nomentana 34 – ROMA

 

20160503_124551

  1. COMUNICATO

    CONSIGLIO NAZIONALE STRAORDINARIO

     

    Il Consiglio nazionale straordinario si è riunito a Roma presso l’Istituto delle Orsoline in via Nomentana 34 il 3 maggio 2016.

    E’ presente S. E. Mons. Luigi Mansi, nostro Presidente, al quale tutti i membri del Consiglio hanno chiesto di proseguire il suo mandato fino alla sua scadenza e si augura che nella prossima Assemblea elettiva, che si terrà il 21-23 novembre 2016 nell’Istituto Madonna del Carmelo a Sassone, sia disponibile a candidarsi per il prossimo triennio. Mons. Mansi ritiene che per parte sua essendo l’UAC un’associazione di ministri ordinati possa essere Presidente anche un Vescovo residenziale, come anche un presbitero o un diacono. Afferma anche che da parte sua, come finora, quando vi è un impegno dell’UAC lui è sempre presente ed è anche disponibile a continuare il suo mandato. Ritiene che la conduzione dell’associazione deve avere un carattere di maggiore sinodalità, cioè con un maggiore coinvolgimento dei membri del Consiglio e dei Responsabili regionali per favorire e rafforzare l‘animazione dell’UAC. Questo maggiore coinvolgimento lo si può realizzare anche nella conduzione del Notiziario UAC. Si suggerisce quindi che venga nominato un Capo Redattore. Cosa che è avvenuta con la nomina a questo servizio di Mons. Albino Sanna, nostro Segretario.

    Il Segretario riferisce sulla situazione dell’Associazione che in questo momento è già di circa 800 adesioni, vi è quindi un andamento buono e si spera che le adesioni non siano inferiori allo scorso anno, anzi essendoci a novembre l’Assemblea elettiva, si augura che vi sia un incremento.

    Infine è preso in esame il bilancio consuntivo e preventivo. L’economo descrive le varie voci dei bilanci. Il Consiglio li approva all’unanimità.

    Questo Consiglio straordinario è stata l’occasione per esprimere da parte di tutta l’UAC il compiacimento e gli auguri, oltre che il sostegno nella preghiera, a S. E. Mons. Luigi Mansi per la sua nomina a Vescovo di Andria.

PAPA FRANCESCO CONFESSA I RAGAZZI

23-24 aprile 2016 – GIUBILEO DEI RAGAZZI

PAPA FRANCESCO CONFESSA

CONSIGLIO NAZIONALE STRAORDINARIO UAC

Diac. Mauro Tommasi, d. Stefano Rosati, d. Luigi Mansi, d. Giancarlo Lanforti, d. Massimo Goni, d. Albino Sanna, d. Alberto D'Urso, d. Ninè Valdini, d. Nino carta

Membri del Consiglio nazionale UAC: Diac. Mauro Tommasi, d. Stefano Rosati, S.E. Mons. Luigi Mansi, d. Giancarlo Lanforti, d. Massimo Goni, d. Albino Sanna, d. Alberto D’Urso, d. Ninè Valdini, d. Nino Carta

Ai Consiglieri e Delegati regionali UAC,

Il CONSIGLIO NAZIONALE STRAORDINARIO allargato ai regionali è CONVOCATO per martedì 3 maggio 2016 nell’Istituto delle Orsoline, via Nomentana 34 – ROMA, con inizio alle ore 9,30.

Nell’Ordine del giorno si tratterà della situazione dell’Associazione, del bilancio consuntivo e preventivo e degli orientamenti da assumere in vista dell’Assemblea elettiva di novembre 2016.

Il Consiglio sarà anche l’occasione per vivere un momento di fraternità e di condivisione col nostro Presidente S. E. Mons. Luigi Mansi, recentemente ordinato Vescovo di Andria e che presiederà la concelebrazione dell’Eucaristia.

Data l’importanza del Consiglio nazionale straordinario siete pregati di essere tutti presenti.

Don Albino Sanna, segretario

CONSIGLIO INTERNAZIONALE UAC

Il 16 aprile 2016 si terrà a Roma il Consiglio internazionale UAC

UAC INTERNAZIONALE LOGO

Next week from 11th to 16th of april, here in Rome, the international Council of AUC will meet to discuss the growing in number and quality of the National Unions.

There sould be two rappresentatives for each Continent, but  FR. Donald fom India is sick, and the permanent Deacon from Perù, Roberto Tarrasona, can’t   come. We remember  them cordially.
What we ask is that the AUC (and the AUL) be present in all nations of each Continent, in all dioceses of each Nation.  This est the most engaiging job of each national President  AUC.
Best supernatural wishes of Pentecoste.. … to each national President.
Pray for us all.  
 
Mons. Giuseppe Magrin
Pres. Int. AUC