NUOVO NUMERO TELEFONICO DELL’UAC

Comunichiamo a tutti gli associati che l’UAC italiana ha un nuovo numero telefonico che è il seguente:
06 39367106  telefono - immagine
In questo periodo estivo, qualora non vi fosse nessuno in ufficio, si può sempre contattare il Presidente o il Segretario dai loro numeri cellulari o lasciare un messaggio alla segreteria telefonica.
Buon riposo sereno e tonificante a tutti.
                                                   La Direzione nazionale UAC

AGENDA 2016

 

CALENDARIO ATTIVITA’ UAC  2016

 ° Assemblea elettiva:

21 – 23 novembre 2016 a Sassone  

° Consigli:

 

  • 3 maggio a Roma dalle Orsoline
  • 8 giugno in Sede nazionale a Roma
  • 26-27 settembre a Caltagirone
  • 21 novembre nel mattino a Sassone

CONSIGLIO INTERNAZIONALE UAC

Un momento della Concelebrazione Eucristica

4 marzo 2015: Un momento della Concelebrazione Eucaristica nella Sede internazionale

Dal 3 al 6 marzo 2015 si è tenuto a Roma il Consiglio internazionale UAC. Il Presidente internazionale don Giuseppe Magrin ha animato il Consiglio che ha affrontato vari argomenti riguardanti la situazione attuale e le prospettive dell’UAC. Le nazioni del mondo che aderiscono all’UAC sono cresciute di numero e ora sono un’ottantina. Al Consiglio erano presenti i Consiglieri, con i relativi supplenti, dell’Europa, dell’Asia, delle Americhe e dell’Africa. La sera del 4 marzo vi è stata una Concelebrazione dell’Eucaristia alla quale è stato invitato anche il presidente nazionale Mons. Luigi Mansi, accompagnato dal segretario, e un gruppo di laici, una quindicina, che aderiscono o intendono aderire all’UAL. Ha presieduto l’Eucaristia S. E. Mons. Oscar Rizzato, Elemosiniere Emerito. Si auspica una presenza sempre più forte in qualità e quantità dell’UAC nelle nazioni e nelle diocesi del mondo.

 

CALENDARIO ATTIVITA’ UAC 2015

 

       Convegno nazionale 2015:

  • 26 – 27 –  28 ottobre 2015

 

       Consigli 2015:

  • 20-21 gennaio 2015 con i Responsabili Regionali a Roma – Ancelle S. Cuore, via XX settembre (programmare i temi del Notiziario per il 2015)

  • 9-10 giugno 2015  a Cassano – Bari

  • 28-29 settembre 2015 nell’Istituto Emiliani – Fognano (RA)

 

      Presidenza 2015

  •  27 aprile 2015 in Sede

  • 26 ottobre 2015 mattino nella Sede del Convegno nazionale

LETTERA DEL PRESIDENTE A S. E. MONS. LAMBIASI

Eccellenza Rev.ma Mons. Francesco Lambiasi, Presidente commissione episcopale CEI per il clero e la vita consacrata,

 Le scrive don Luigi Mansi, da un anno circa Presidente Nazionale dell’Unione Apostolica del Clero. Nell’ultima riunione del nostro Consiglio Nazionale, tenutasi alla fine dello scorso mese di settembre, abbiamo deciso di far pervenire a Lei, nella Sua qualità di presidente della Commissione Episcopale per il Clero e la Vita consacrata, una nostra riflessione in vista della prossima Assemblea straordinaria della CEI che avrà come oggetto proprio la vita e la formazione dei ministri ordinati.

E’ nostro desiderio far presente ai nostri Vescovi, attraverso la Sua persona, il valore che una Associazione come l’Unione Apostolica ha, ai fini della formazione permanente dei ministri ordinati. E’ vero che ogni Vescovo promuove per la sua Chiesa iniziative varie per questo scopo. La forma più frequente è quella della cura particolare del clero giovane.

La specificità della nostra Associazione, però, è che essa, in obbedienza alla sua storia – abbiamo da poco tagliato il traguardo dei primi 150 anni –  formandosi “dal basso” e promuovendo la spiritualità diocesana a servizio della “Carità pastorale”, crea un ideale ambiente di fraternità al di là delle fasce di età e al di là dei ruoli esercitati, il  che è a tutto vantaggio dell’esercizio sereno del ministero.  Inoltre ci muove la convinzione che ogni percorso di formazione diventa ancor più efficace quando si realizza in un contesto di auto-formazione. E ancora ci guida la convinzione che la vita e il ministero presbiterale sono la prima sorgente che fornisce stimoli sempre nuovi alla formazione. Il ministero così si rinnova continuamente attingendo alle energie sempre nuove della fraternità  e parimenti si confronta, attraverso il dialogo fraterno, con  i tempi  e le sollecitazioni che provengono dall’ ”oggi” della Chiesa e della società, accolte e condivise con i confratelli.

La nostra Associazione, un po’ come l’Azione Cattolica per i laici, non ha figure carismatiche o leader di riferimento, né si fa paladina di una qualche spiritualità particolare, ma sposa in pieno la Spiritualità diocesana, elegge democraticamente i suoi responsabili, sia a livello diocesano che nazionale. L’UAC  così si sente ed opera umilmente al servizio del presbiterio diocesano, per tener vivo in esso il senso di appartenenza ad un cammino di fede ben preciso, che è quello della propria chiesa particolare, sotto la guida del proprio Vescovo, arricchito dalla testimonianza dei suoi santi, nella accoglienza gioiosa del proprio “genius loci”.

Come preti dell’UAC non riteniamo assolutamente di essere migliori di altri, ma testimoniamo l’umile consapevolezza di avere tra le mani uno strumento prezioso – l’UAC –  che ci aiuta a vivere  tutto questo in spirito di servizio e con gioia. La gioia del ministero vissuto in piena comunione con i nostri pastori, ai quali chiediamo semplicemente  incoraggiamento e sostegno. Infatti, nonostante gli sforzi che come Consiglio stiamo compiendo per far conoscere l’Associazione alle giovani generazioni di presbiteri, notiamo che l’UAC  è ancora poco conosciuta ed è anche ignorata in tante diocesi d’Italia.

Ecco, senza alcuna pretesa, noi vorremmo semplicemente far presente ai nostri pastori che tra i tanti strumenti al servizio della formazione permanente dei ministri ordinati, c’è anche l’UAC. E che sui presbiteri e sui diaconi che fanno parte della nostra Associazione i Vescovi Italiani possono sempre contare per una collaborazione senza riserve.

Mentre con l’intero Consiglio auguriamo buon lavoro ai nostri pastori, porgiamo a Lei il nostro cordiale e rispettoso ossequio, ringraziandoLa per l’attenzione e per l’ascolto.

Roma, 7 ottobre 2014.

                                          Dell’Eccellenza Vostra dev.mo Don Luigi Mansi Presidente Nazionale UAC 

 

50° di Messa di don Albino Sanna

Don Albino tiene la sua omelia durante la celebrazione dei suoi 50 anni di prete.

Don Albino tiene la sua omelia durante la celebrazione dei suoi 50 anni di prete.

Il segretario nazionale ha celebrato i suoi 50 anni di Messa nella sua parrocchia di San Gavino Martire a Gavoi (NU) il 12 luglio scorso. Era presente anche il Presidente nazionale don Luigi Mansi a nome di tutto il Consiglio. Accompagniamo il segretario con la nostra preghiera e rinnoviamo gli auguri.

DALLA SEGRETERIA NAZIONALE

AI DIRETTORI DIOCESANI UAC

 Carissimi,

 accogliete il saluto e il ringraziamento per quanto avete fatto e fate per l’animazione dell’UAC e per l’impegnativo compito di raccogliere le adesioni annuali.

Vi comunico la situazione delle adesioni, che pervengono lentamente, fino a questo mese di giugno:

  • Anno 2014 (giugno): adesioni pervenute 926.

  • Anno 2013: adesioni totali 1.311.

    In confronto al 2013 mancano quindi ancora 385 adesioni.

    Le adesioni di ogni anno dovrebbero pervenire possibilmente entro il mese di marzo, ma, purtroppo, questa data non è solitamente osservata. Sono fiducioso che le adesioni per il 2014 continuino a pervenire in modo che possiamo raggiungere il numero dello scorso anno e possibilmente superarlo. E’ necessario un impegno da parte di tutti gli aderenti e in particolare di voi Direttori diocesani.

    Gli abbonamenti a Presbyteri tramite l’UAC sono stati finora 272. Mi pare un buon numero. Rinnoviamo tuttavia l’esortazione a proporre agli aderenti di fare anche l’abbonamento a Presbyteri, la cui quota di abbonamento va inviata unitamente alla quota di adesione all’UAC e non a Presbyteri. Sarà l’UAC a girare a Presbyteri gli abbonamenti alla rivista.

    Le adesioni per il 2015 verranno accolte a iniziare dal mese di novembre 2014.

    Accogliete il saluto fraterno di tutta la Direzione nazionale UAC e mio personale.

    Buone ferie estive. Un po’ di riposo è doveroso per tutti.

    Roma 08.06.2014

    Pentecoste

                                                    Don Albino Sanna

                                                    Segretario nazionale

    p.s. VISITATE E FATE VISITARE IL NOSTRO  SITO  www.uac-italia.it troverete tutto quanto riguarda l’associazione e tutti gli indirizzi aggiornati. E’ ben accetta ogni collaborazione.

     

Verbale della riunione della Presidenza Nazionale

Riunione del 18 marzo 2013.
Sintesi del verbale

 

La riunione si svolge presso la Cappellania della Stazione Termini, dalle 10.00 alle 13.00.
Sono presenti i presbiteri: Vittorio Peri, presidente, Alberto D’Urso, Alberto Alberti e Stefano Rosati, vicepresidenti, Albino Sanna, segretario e il diacono Mauro Tommasi, economo.

 

Leggi altro ›