CENACOLI UAC – SARDEGNA

L’UAC della Sardegna ha vissuto il Cenacolo regionale a Osidda NU il 12 agosto 2021, ospiti di don Nino Carta Responsabile regionale che insieme a Mons. Giuseppe Sanna Consigliere UAC dell’Area Centro, hanno condotto l’incontro. Erano presenti 21 tra presbiteri e diaconi, tra i quali tanti giovani preti, provenienti da sei diocesi della Sardegna, quindi quasi la totalità.  Scrive don Nino:  “Ho avuto la grazie di trascorrere a Osidda una giornata di incontro con più di venti sacerdoti e diaconi provenienti da tutta la Sardegna, in un Cenacolo dell’UAC, Unione Apostolica del Clero. Tanti, tanti giovani… Clima di fraternità pura; preghiere, esperienze di vita, approfondimenti, un po’ di organizzazione. Poi l’agape fraterna per terminare. Abbracci, saluti e arrivederci a non finire. Rientrando a casa stanco e ancora con la Messa da celebrare a Buddusò mi sono detto emozionato: “Come è vero; quando seminiamo amore, raccogliamo Paradiso”. Tutti questi fratelli preti  e diaconi con certezza leggeranno questo passaparola. Non posso non dire grazie a tutti loro, dal più anziano Toni, al più giovane (ancora diacono) Daniele. Veramente un Cenacolo orientato alla logica dell’amore. E … vai Paradiso ! don Nino

Partecipanti al Cenacolo di Osidda Sardegna. Insieme al gruppo vi è anche Sant’Angelo, patrono della parrocchia

Momento di condivisione nel giardino della Casa parrocchiale a Osidda