CONVEGNO SULLA FORMAZIONE PERMANENTE

Il 9 maggio 2022 si è celebrato nella Villa Aurelia a Roma il 3° Convegno sulla formazione permanente dei presbiteri, promosso dalla Rivista Presbyteri in collaborazione con l’Unione Apostolica del Clero italiana.

Tema del convegno: <<“Ne costituì dodici ” (Mc 3,14) – Tra mistero e storia>>.

Il convengo è stato presieduto da S. E. Mons. Luigi Mansi, Presidente dell’UAC e Vescovo di Andria e moderato da don Gianni Caliandro Rettore del Pontificio Seminario Regionale Pugliese “Pio XI”. Relatori di altissimo livello hanno relazionato e animato una Tavola Rotonda. Relatori: Dott.ssa Chiara Scardicchio e don Nico dal Molin. Animatori della Tavola Rotonda: don Ezio Falavegna, don Raffale Ponticelli e don Andrea Regolani.

Il Convegno, interessantissimo, ha rimarcato l’urgenza e la necessità della formazione permanente dei Presbiteri da promuovere costantemente in tutte le diocesi. I presbiteri per primi devono sentire questa necessità.

La formazione permanente non si limita a incontri o corsi culturali o di formazione biblica, giuridica e pastorale, ma deve avvenire innanzitutto all’interno del presbitério e nell’esercizio del proprio ministero insieme alla propria comunità cristiana, dove il presbìtero scopre e vive la propria indentità in un percorso prima di tutto di umanizzazione nello spirito della comunione, della collaborazione e della fraternità.

don Albino Sanna