Omelia

La copertina del libro

La copertina del libro

Omelia, non “parole al vento”

 

L’omelia è senza dubbio il “tallone d’Achille” delle nostre liturgie. Eppure è in essa che si compendia, ormai, la maggior parte dell’esercizio del ministero della parola. E poiché per moltissimi cristiani è l’unico punto d’incontro con la Scrittura, la sua importanza nella vita della Chiesa è indiscutibile.

 

Quello che intende fare l’autore di questo opuscolo, strutturato secondo il tradizionale schema giornalistico: cosa, chi, come, dove, quando, perché, è aiutare i predicatori a far sì che l’omelia diventi davvero ciò che è: un efficace canale di evangelizzazione e di comunicazione ecclesiale.

 

 

Autore: Vittorio Peri

Editore: San Paolo

 

INDICE

Premessa

1. Che cosa

Cosa non è

Cosa è

2. Chi

Preparazione

Testimonianza

Riservata ai ministri ordinati

3. Come

Parlare visivo

Voce

Linguaggio

Gestualità

Chiarezza

Concisione

Silenzio

“A braccio”?

4. Dove

5. Quando

6. Parole esigenti

7. Parole di speranza

Ma che cosa sperare?

L’impegno nella storia

L’attesa della sua venuta

8. Trittico conclusivo